fotofeniof.jpg

Su l’Informatore di marzo/aprile 2015 abbiamo dato evidenza dell’accordo siglato tra FENIOF e UNICEF con l’intento di promuovere i diritti fondamentali dei bambini: salute, scuola, uguaglianza, protezione.

Questo accordo è nato da una proposta di collaborazione che l’UNICEF ha rivolto alla FENIOF nel marzo del 2014 con l’obiettivo di implementare il programma di donazioni in memoria “Ricorda una persona speciale in un modo speciale” in favore dell’Organizzazione.

Si tratta di un importante riconoscimento della federazione quale serio, autorevole e qualificato interlocutore con la nota organizzazione umanitaria di fama mondiale. Questo felice incontro ha portato alla firma congiunta di una Convenzione fra UNICEF e FENIOF siglata rispettivamente dal Presidente della FENIOF Antonio Renato Miazzolo e dal Presidente del Comitato Italiano per l’UNICEF Giacomo Guerrera lo scorso 17 dicembre 2014 a Bologna, alla presenza dei rispettivi funzionari nazionali.

Nell’ambito di tale Convenzione è previsto che le imprese funebri associate alla FENIOF ricevano presso le rispettive sedi il materiale informativo (pieghevoli e locandina) del progetto “Donazioni in memoria” accompagnato dallo slogan “FENIOF per l’UNICEF”, a sottolineare l’esistenza di una collaborazione tra le due importanti organizzazioni firmatarie. Si sottolinea, onde evitare equivoci, che il materiale verrà recapitato gratuitamente presso le imprese funebri associate, pertanto il ritiro del pacco potrà avvenire con la massima serenità: in sintesi non c’è nulla da pagare!

Tale progetto, accompagnato ai programmi di previdenza funeraria già promossi dalla commerciale FENIOF Service srl, completano l’offerta di servizi per la clientela desiderosa di contribuire, all’atto della morte, ad aiutare milioni di bambini e bambine che lottano ogni giorno per sopravvivere nei paesi più poveri del mondo.

Info in Segreteria Nazionale FENIOF allo 051/6650285