-LA REGIONE LOMBARDIA RISPONDE AI QUESITI –

 

In data 18 marzo 2020 la Regione Lombardia ha risposto tramite e-mail alla FENIOF, EFI, Federcofit, ASOF e ASNAF&AS fornendo risposte ai vari quesiti pervenuti dalle federazioni e associazioni di settore.

Sul tema evidenziamo che la FENIOF aveva posto quesiti e proposte con due distinte note, una datata 10 marzo 2020 e l’altra datata 14 marzo 2020; tra i quesiti posti avevamo anche avanzato proposte atte a snellire alcune procedure e tutelare al meglio gli operatori funebri oggi impegnati nelle attività quotidiane in condizioni perfettibili.

La nota di risposta della Regione Lombardia alle federazioni coglie solo una parte dei quesiti da noi posti e non fornisce quei chiarimenti che oggi più che mai sarebbero stati opportuni al fine di uniformare comportamenti ed evitare il rischio di scadere in comportamenti non appropriati.

Per completezza di informazione pubblichiamo i protocolli FENIOF n.200301 e 200348 con le nostre considerazioni, quesiti e proposte. Pubblichiamo altresì la risposta pervenutoci via e-mail in data odierna dalla Regione Lombardia

1 Quesiti e proposte dalla FENIOF alla Regione Lombardia per la gestione del COVID19

2 Risposta della Regione Lombardia ai quesiti data 18 marzo 2020